venerdì 24 maggio 2013

"A volte credo di vedere nei miei occhi"



 
“A volte credo di vedere nei miei occhi
La promessa di altri esseri
Che avrei potuto essere,
Se la vita fosse stata un’altra. 

Ma da questa favolosa scoperta
Solo mi viene il terrore e la pena
Di sentirmi senza forma, vaga e incerta
Come l’acqua.” 

SOPHIA DE MELLO BREYNER ANDRESEN

(Trad. dal portoghese di Federico Bertolazzi)

 
Poesia, Anno XXVI, Maggio 2013, N. 282

Nessun commento:

Posta un commento

Si avvisano i gentili lettori che (come è ovvio) non verranno approvati commenti scurrili, offese dirette, incitazioni all'odio di qualunque tipo, messaggi che violino la privacy o ledano l'onore di terzi. Si prega di considerare questo blog come uno spazio di confronto, così come è stato fatto finora, e non come uno "sfogatoio". Ci scusiamo per eventuali ritardi nella pubblicazione dei commenti: cause (tecnologiche) di forza maggiore. Grazie.