giovedì 2 febbraio 2012

N.




Perché lo avete fatto, mamma, non lo so,
non lo capivo il male che faceva,
a che serviva e se faceva male
perché non andavamo all’ospedale;

fa male ancora, ci penso tutti giorni
e oggi ho quarant’anni e sono nonna
e forse è il primo giorno che ho trovato
qualcosa di più bello da pensare
prima di fare i soliti pensieri.


Ho delle figlie ed ora anche nipoti;
ogni dodici lune dico anch’io
eid mubarak ed il maiale
non lo mangio. Però le mie bambine
nessuno le ha ferite:
ci penso io a difenderle.

LEONARDO ASSO
4 Agosto 2009

Nessun commento:

Posta un commento

Si avvisano i gentili lettori che (come è ovvio) non verranno approvati commenti scurrili, offese dirette, incitazioni all'odio di qualunque tipo, messaggi che violino la privacy o ledano l'onore di terzi. Si prega di considerare questo blog come uno spazio di confronto, così come è stato fatto finora, e non come uno "sfogatoio". Ci scusiamo per eventuali ritardi nella pubblicazione dei commenti: cause (tecnologiche) di forza maggiore. Grazie.