venerdì 6 settembre 2019

Incontro con Wally Bonvicini: come imparare a verificare le fideiussioni







A molti è capitato di ricevere "un foglietto" da una società veicolo che chiede soldi. Si tratta di società costituite quasi tutte a Conegliano Veneto per acquistare crediti a pochi spiccioli, per poi richiedere somme consistenti, spesso non dovute.
Secondo Wally Bonvicini, non bisogna spaventarsi, ma richiedere subito alla società di dimostrare il credito, esibendo la documentazione sin dall'inizio del rapporto. Documentazione che va altresì fatta verificare, una volta ricevuta. Quasi sempre, infatti, sono presenti anomalie e, in presenza di usura, la società veicolo che ha acquistato il credito ha integrato con la cedente i reati di riciclaggio e ricettazione. Se viene riscontrata usura, non sono dovuti interessi; pertanto, il credito non è certo, liquido ed esigibile. Se la società non consegna la documentazione, non dimostra il credito; pertanto, nulla è dovuto.
Di questo e altro parlerà Wally Bonvicini a Manerbio, alle ore 20:45 del 26 settembre 2019, sotto i portici del Municipio (in Sala Mostre). A presto!


Nessun commento:

Posta un commento

Si avvisano i gentili lettori che (come è ovvio) non verranno approvati commenti scurrili, offese dirette, incitazioni all'odio di qualunque tipo, messaggi che violino la privacy o ledano l'onore di terzi. Si prega di considerare questo blog come uno spazio di confronto, così come è stato fatto finora, e non come uno "sfogatoio". Ci scusiamo per eventuali ritardi nella pubblicazione dei commenti: cause (tecnologiche) di forza maggiore. Grazie.